Juventus, terzini contati: speriamo non prendano un raffreddore

Chiuso definitivamente il calciomercato, sono all’ordine del giorno valutazioni e analisi sulle rose dei club di Serie A. A lasciare un po’ perplessi, a oggi, è la situazione terzini in casa Juventus.

Maurizio Sarri dovrà gestire nel corso della stagione l’abbondanza di attaccanti, centrocampisti e difensori centrali, ma non quella riguardante le fasce difensive. La Vecchia Signora conta solo tre terzini di ruolo: Alex Sandro, Danilo e De Sciglio, e in caso di necessità potrà provare ad adattare Cuadrado. E questo sembra essere il punto debole della rosa.

Come giocare, infatti, tutte le gare che si presenteranno con le varie competizioni? Scongiurati infortuni vari, servirà comunque del riposo sia a destra che a sinistra.

Danilo, arrivato con l’operazione che ha portato Cancelo al Manchester City, ha esordito e segnato un gol allo Stadium, dimostrando di poter dare tanto alla squadra. La domanda che però in molti si pongono è legata a Luca Pellegrini: perché mandarlo nuovamente a Cagliari? È chiaro che il classe ’99 avrebbe fatto comodo…

Solo il tempo potrà darci le risposte che cerchiamo. Se sarà emergenza, senza alcun dubbio la dirigenza bianconera provvederà nella sessione di mercato invernale.

 

 

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.