La Lazio non si ferma piú. Espugnato il Marassi per 3-2

Continua a volare la Lazio di Inzaghi. Una gara sofferta e non scontata quella contro un Genoa affamato di punti per salvarsi.

Apre il match la rete lampo di Marusic che rende la gara in discesa per i biancocelesti. A raddoppiare ci pensa il solito Immobile nella ripresa ma arriva immediato il gol che riapre i conti: gran tiro a giro dal limite di Cassata e palla all’incrocio. Rossoblu che ci credono e provano a rendersi pericolosi insidiando di volta in volta Strakosha.

Al 71′ però la magia di Cataldi su punizione gela il Marassi e fa esplodere di gioia i laziali. Inutile il rigore in extremis segnato da Criscito.

Altri tre punti fondamentali per Inzaghi e la sua banda che restano in scia della Juventus.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.