Lecce, è tornato il vero Lapadula?

Tre gol di fila per tornare come ai vecchi tempi. Gianluca Lapadula si è preso il Lecce e non ha intenzione di mollarlo. Dopo le prime apparizioni non esaltanti, l’ex Milan è riuscito a segnare con continuità gol importanti che hanno permesso a Liverani di fare punti preziosi in chiave salvezza.

Con un parco attaccanti che vanta Farias, Babacar, La Mantia, Falco e lo stesso Lapadula, per Liverani le scelte sono ampie e non scontate. L’allenatore potrà infatti scegliere in base alle caratteristiche dei suoi attaccanti ed in base all’avversario da affrontare. Le gerarchie al momento, considerando le ultime partite, propendono verso le due prime punte (Babacar e proprio Lapadula) che riescono a sposarsi bene dentro l’area di rigore e a completare in maniera ordinata la fase offensiva dei salentini. La Mantia e Farias potrebbero essere invece pronti a subentrare qualora ce ne fosse bisogno, con la fantasia di Falco che può agire anche sulla trequarti.

L’uomo del momento in casa Lecce però rimane Lapadula, che sembra essere tornato il bomber implacabile di un tempo, pronto a prendersi la scena anche nel Salento.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.