Maggio: “Delusi per l’eliminazione dalla Coppa Italia. Il nostro obiettivo è il secondo posto”

Quest’oggi l’esperto terzino del Napoli Christian Maggio ha parlato ai microfoni dell’emittente azzurra Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole:

“Siamo delusi per l’eliminazione dalla Coppa Italia, tenevamo molto a questa competizione. La vittoria contro la Juventus fa morale. Non è da tutti battere i bianconeri e farlo con il gioco. Domenica giocheremo contro una squadra molto motivata, la Lazio. Sarà una partita avvincente, un vero big-match. Hanno un centrocampo molto forte, con esterni veloci e di qualità, noi però non siamo da meno. Andremo a Roma con rispetto, ma sereni e senza paura. Proveremo a portare a casa i tre punti. Mancano, comunque, molte partite alla fine del campionato, tra cui alcuni scontri diretti. Vincere domenica, però, ci permetterebbe di allontanare i biancocelesti e restare vicini alla Roma, sperando che i giallorossi perdano punti. Faremo di tutto per arrivare secondi, è il nostro obiettivo. Giocheremo otto finali. Abbiamo parlato molto negli ultimi giorni e ci siamo detti di non mollare e dare il massimo per arrivare sopra la Roma a fine anno”. 

Mertens?

“Sta facendo una stagione incredibile. Sono contento per lui, al di là del giocatore è una grande persona”. 

Higuain?

“Oltre all’episodio successo quest’estate, per me rimane un campione. E’ normale che i tifosi non siano stati contenti del suo addio, ma bisogna conoscere bene la situazione. Gli auguro il meglio”. 

La piazza di Napoli?

“E’ difficile da spiegare cosa si vive a Napoli ogni giorno. I tifosi azzurri sono incredibili. A volte questo ha lati negativi perché quando le cose vanno male si sente molta pressione, ma quando le cose vanno bene ti fanno sentire una divinità”. 

Il mio futuro?

“Vorrei allenare i bambini. Ho delle idee e credo nei giovani italiani. Vedremo cosa succederà”. 

I giovani del Napoli?

“La società ha investito molto sui giovani. Sono giovani all’anagrafe, ma ormai hanno già esperienza. Faranno molto bene per il futuro di Napoli”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.