Mancini e Zapata ribaltano il Bologna, goleada per il Torino. Crisi nera per Ventura

Pomeriggio inteso in Serie A, tante le sorprese fra le quattro gare in programma. Non possiamo che partire con la crisi del Chievo, ancorata a -1 in classifica. I clivensi perdono anche contro il Sassuolo, fra le mura amiche. A decidere la gara ci pensano i gol di Di Francesco nella ripresa e l’autorete di Giaccherini. Crisi nera per Ventura, ancora a secco di punti da quando arrivato sulla panchina.

Spettacolo invece al Marassi, con il Torino in formato super contro la Sampdoria. Belotti dopo un lungo digiuno si rimette in proprio e firma la personale doppietta. La prima marcatura è firmata di testa su assist di De Silvestri mentre la seconda arriva su penalty. Nel secondo tempo Iago Falque firma il tris, con Quagliarella che accorcia le distanze a seguito di un penalty prima sbagliato e poi ribattuto in rete. A chiudere i conti ci pensa infine Izzo.

Infine c’è da registrare il colpo esterno dell’Atalanta, capace di espugnare il Dall’Ara. Il vantaggio con Mbaye in apertura di match non basta al Bologna, siccome in poco più di 20 minuti, Mancini e Zapata ribaltano i conti. Torna quindi a respirare la Dea dopo un periodo a dir poco complicato, dall’altra parte invece situazione sempre più complicata per gli emiliani. Panchina calda per Inzaghi, il quale potrebbe andare in contro all’esonero.

Tabellino:

Chievo-Sassuolo 0-2 (46′ Di Francesco, 92′ aut Giaccherini)

Parma-Frosinone 0-0

Sampdoria-Torino 1-4 (65′ Quagliarella – 12′ Belotti, 43′ Belotti, 56′ Falque, 78′ Izzo)

Bologna-Atalanta 1-2 (3′ Mbaye – 57′ Mancini, 70′ Zapata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.