Milan, Bacca e non solo: ecco le decisioni del giudice sportivo

In casa Milan c’era molta attesa questa settimana per le decisioni del giudice sportivo, ovviamente per il post-gara di venerdì sera con la Juventus, all’insegna del nervosismo.

Carlos Bacca è stato squalificato per una giornata e quindi salterà il prossimo impegno dei rossoneri con il Genoa, oltre ad un’ammenda di 10 000 euro.

Ecco il comunicato della Lega Serie A sul comportamento del colombiano: ““Per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, già sostituito ed in abiti civili, protestato in maniera plateale e veemente nei confronti di un Arbitro Addizionale, avvicinandosi con atteggiamento aggressivo nei confronti del medesimo, finché non veniva trattenuto ed allontanato a forza dai dirigenti e dall’allenatore della propria squadra; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale”.

Sull’ammenda invece: “Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. MILAN a titolo di responsabilità oggettiva, per avere omesso di impedire l’ingresso nel recinto di giuoco di un dirigente non inserito nella distinta di gara”.

Come da regolamento sono arrivati anche gli stop forzati di Josè Sosa (espulso nei minuti finali) e di Romagnoli (5° sanzione), ammonito per proteste nei confronti del direttore di gara.

Infine anche un’ammonizione con diffida per Adriano Galliani e Rocco Maiorino, entrambi per aver rivolto frasi offensive a tesserati della società avversaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.