Milan, Bacca spinge per un ritorno al Siviglia: ecco la situazione

Bacca-Milan, cessione sempre più vicina

L’avventura di Carlos Bacca al Milan è ormai arrivata al capolinea. La rottura definitva è arrrivata nei giorni scorsi, quando il colombiano aveva lasciato anzitempo l’allenamento. Un chiaro segnale di come non rientrasse più nei piani del club di via Aldo Rossi. Un altro indizio di mercato invece è arrivato dalla doppia sfida con il Craiova, perché in entrambi i casi Vincenzo Montella ha deciso di non convocarlo. Infine le dichiarazioni di Sergio Barila, agente del giocatore, che si è esposto in maniera inqeuivocabile sulla situazione del suo assistito. L’addio quindi è imminente, ma alle condizioni dei rossoneri.

Il colombiano vuole tornare a Siviglia

L’ipotesi più accreditata al momento è quella di un ritorno a Siviglia, dove ha collezionato tanti gol e vittorie. Bacca spinge per la cessione, il Milan però chiede 20 milioni per il suo cartellino. L’ultimo nodo da sciogliere quindi rimane quello legato alla volontà degli andalusi, che riusciranno a riportare il colombiano in Spagna solo se soddisferanno le richieste dei rossoneri. L’idea comune però è di chiudere l’affare in tempi brevi, perché la situazione attuale tra l’attaccante e il Diavolo è arrivata ad un punto di ritorno. Vedremo quindi se nei prossimi giorni ci saranno degli sviluppi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.