Milan, Bennacer si è preso il Diavolo. L’algerino ha mostrato una gran personalità

Dopo un inizio un pò balbettante, Ismael Bennacer ha conquistato il Milan e i suoi tifosi. A dire il vero, i sostenitori rossoneri credevano molto nelle sue qualità e capacità, soprattutto dopo la Coppa d’Africa vinta da protagonista. Non era scontato rialzarsi dopo quella brutta prestazione, di tutta la squadra, contro la Fiorentina dove ha causato due rigori.

Bennacer è salito in cattedra contro la Lazio e, soprattutto, con la Juventus. Una personalità da vendere, aspetto che non sorprende chi lo ha seguito. Efficiente, rapido a verticalizzare quando necessario e bravo ad interdire. Un giocatore così mancava da anni a Milanello e adesso sarà difficile rinunciarvi. A partire col Napoli, che causa diffida, non potrà scendere in campo. A Biglia l’arduo compito di non farlo rimpiangere.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.