Milan – Bologna, la sfida nella sfida è tra Suso e Verdi

Spazio alla fantasia nel match di San Siro

Questa sera si affronteranno Milan e Bologna allo stadio di San Siro, con i rossoneri alla ricerca del riscatto di fronte all’ex Donadoni. Sarà Suso contro Verdi la sfida nella sfida, i due fantasisti delle squadre che proveranno a mettersi in luce con le loro qualità indiscusse.

Suso è senza alcun dubbio l’uomo più in forma di questo Milan, nonostante lo spagnolo non sia ancora al massimo della condizione. E’ il capocannoniere in campionato dei rossoneri ed è stato uno dei migliori nella gestione Montella. Il tecnico campano ha dato fiducia dal primo momento all’ex Liverpool, il quale l’ha ripagato a suon di gol, assist e giocate degne di nota. Nell’ultima uscita del Milan contro il Benevento, nonché prima di Gattuso in panchina, Suso è apparso piuttosto sottotono. Partita storta o cambio di allenatore che può avere influito?

Dall’altra parte ci sarà Simone Verdi, ex della partita e tra i più in forma degli uomini di Donadoni. Destro o sinistro, per lui non c’è molta differenza: pericoloso con entrambi i piedi, predilige il mancino. Letale negli uno contro uno, deve però migliorare in fase difensiva e soprattutto deve imparare ad essere più costante per diventare un punto fermo del Bologna. I rossoblu questa sera faranno affidamento su di lui e sulle sue giocate, nella speranza di tornare sotto le Due Torri con almeno un punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.