Milan-Napoli, sfida delicatissima a San Siro: le ultime

Entrambe in crisi di risultati e di gioco. Le due grandi delusioni di questo inizio di stagione. Milan e Napoli faccia a faccia a San Siro in palio la luce in fondo al tunnel in cui entrambe, per motivi diversi, sono dentro.

MILAN

Rossoneri che rivedono Musacchio tornare ad allenarsi in gruppo e candidarsi per una maglia da titolare. Due assenze pesanti: Bennacer e Calhanoglu per squalifica. Biglia certo di giocare mentre diverse le soluzioni per sostituire il turco. Rebic, Bonaventura e Leao si giocano il posto con l’italiano leggermente favorito.

NAPOLI

Tornano Manolas ad affiancare Koulibaly e Mario Rui sull’out di sinistra. La notizia positiva è il recupero di Allan, unico vero incontrista della squadra di Ancelotti, che potrebbe essere subito impiegato. In avanti fiducia nel tandem Mertens-Lozano ma non è escluso un cambio modulo e quindi il 4-3-3.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Bonaventura. Allenatore: Pioli.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Ruiz, Allan, Insigne; Lozano, Mertens. Allenatore: Ancelotti.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.