Milan, è il giorno di Krzysztof Piatek: ecco la conferenza di presentazione

Milan, è il Piatek-day

Ieri sera il comunicato ufficiale, oggi la conferenza di presentazione. Krzysztof Piatek infatti, acquistato dal Milan per 35 milioni di euro più bonus, pronuncerà le sue prime parole da rossonero. La scelta del numero di maglia invece è ricaduta sul 19. Queste le parole dell’attaccante polacco.

Sull’opportunità: “Ho sempre creduto in me stesso, volevo dimostrare qualcosa di buono in serie A già con il Genoa. E’ importante per me segnare, ma non è cambiato molto nella mia vita, sono sempre lo stesso”.

Sulla crescita: “E’ un piacere me essere qui al Milan, voglio segnare in tutte le partite. Voglio lavorare bene e poi vedremo sul campo”.

Sul passato: “Da bambino ero un fan del Milan, è un sogno giocare qui al Milan. E’ un grande onore per me e spero di poter mostrare il mio talento”.

Sull’essere pronto: “Sono nato pronto. Farò di tutto per portare il Milan in Champions. Lotterò in campo per il Milan”.

Sul sogno di venire al Milan: “Non mi sembrava possibile venire al Milan. E’ davvero un sogno, un grande onore. La leggenda? Mi è sempre piaciuto Leonardo”.

Sul dualismo in attacco: “E’ un altro passo nella mia carriera, spero di riuscire a giocare bene con Cutrone insieme, voglio segnare tanti gol insieme”.

Sul gioco del Milan: “Ricordo due gare quest’anno, una con la Samp e ho visto una grande sfida ad alti livelli. Vinta 3-2 ed è stata una bella partita. Spero di vincere anche io molte partite”.

Su Milik: “E’ un ottimo giocatore, posso giocare con un secondo attaccante accanto a me, sono sempre pronto”.

Sul primo contatto con il Milan: “Il calcio è così, presumevo che dopo aver segnato 13 gol altri club si sarebbero interessati a me, non pensavo fosse il Milan ma così è il calcio, un po sorprendente”.

Su Gattuso: “Voglio allenarmi duramente, non è un problema cambiare allenatore”.

Sul sogno: “Vorrei giocare in Champions”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.