Milan, per il rientro di Conti non c’è fretta

Un protagonista mancato. Almeno per il momento. Andrea Conti arrivato tra le mille aspettative, come uno dei migliori terzini destri della scorsa stagione, non è riuscito sino ad oggi a rendersi attore importante del Milan. A frenarlo il bruttissimo infortunio al crociato.

I rossoneri dopo un primo periodo di difficolta, adesso hanno trovato in Calabria un validissimo sostituto se di sostituto si puó parlare. Corsa, ottima fase difensiva, assist e anche gol (a Roma il primo). Tutte caratteristiche che lo accomunano all’ex Atalanta e forse anche per questo Gattuso puó dormire sereno e non affrettare il rientro di Conti che dovrà avvenire a fine marzo.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.