Napoli, ora è l’attacco ad avere problemi: a secco nelle ultime due gare

Era da tantissimo che gli azzurri andavano in bianco per due sfide consecutive

Il Napoli di Ancelotti non trova pace in quest’avvio di stagione. Infatti, se nelle prime uscite è stato criticato per le tante reti subite, ad oggi il motivo delle critiche è un altro, forse l’opposto.

Sotto la lente d’ingrandimento, infatti, c’è l’attacco che nelle ultime 4 gare, fatta salva la rete di Mertens contro il Brescia, è praticamente andato sempre in bianco. Gli azzurri creano tantissimo ma, allo stesso tempo, sprecano altrettanto. Emblema di questo momento sono sicuramente le tante palle goal sprecate da Milik nella sfida di Champions contro il Genk.

E pure eravamo abituati a vedere un Napoli in grado di andare a segno con una facilità disarmante. Un momento no può capitare ma, forse, dietro questo periodo c’è qualcos’altro. Un’involuzione troppo repentina.

Francesco Cipriani

Studente di legge e aspirante giornalista. Appassionato di calcio e di sport in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.