Napoli, sarà un inizio di campionato molto frizzante!

Il sorteggio per il calendario di Serie A tenutosi negli studi Sky a Milano, ha dato vita ad un inizio di campionato molto complesso per il Napoli di Ancelotti. La sorte non è stata benevola con il club azzurro e lo dimostra il fatto che nelle prime 10 giornate i partenopei affronteranno sette squadre posizionatesi nella parte sinistra della classifica nella passata stagione.

Juventus alla 7a e Roma alla 10a, per il Napoli incroci pericolosi anche in vista della Champions!

Si comincia subito forte con la trasferta a Roma contro la Lazio. Nella passata stagione il doppio incrocio con gli uomini di Simone Inzaghi è terminato con un netto 4-1. Ora Immobile&Company andranno a rappresentare il primo esame per Carlo Ancelotti. Nella seconda giornata l’allenatore azzurro farà i conti con il passato visto che al San Paolo arriverà il Milan. Questa partita si è già giocata alla seconda giornata ben due stagioni fa, quando gli azzurri di Sarri vinsero con il punteggio di 4-2 con doppiette di Milik e Callejon. Prima della sosta si volerà a Genova per affrontare la Sampdoria. Alla settima arriva la partita più attesa della stagione, lo scontro con la Juventus, differentemente dalla passata stagione il primo round si giocherà a Torino. Alla decima la Roma in casa, mentre l’ultimo big match si avrà alla penultima quando si affronterà a Milano l’Inter di Saplletti. Questa partita si giocherà nella giornata di Santo Stefano, novità assoluta per il campionato che avrà così il suo Boxing Day.

Facendo un’analisi di questo sorteggio si può notare come alcune gare di Champions si vadano ad incrociare con i big match del campionato. La seconda giornata di Champions, infatti si giocherà dopo lo scontro a Torino contro la Juventus. La terza di Champions invece si andrà a giocare prima della sfida alla Roma. Insomma non sarà semplice per la squadra, ma con un’ottima gestione della rosa si potrà giocare al massimo tutte le sfide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.