Pescara-Lazio: l’analisi del match

Pescara-Lazio è stata soprattutto la partita di Marco Parolo, protagonista assoluto di questo match con addirittura 4 reti realizzate, che quasi offuscano tutto il resto di una partita che ha molto da raccontare.

Inizio positivo della Lazio che va avanti per 2 a 0 e poi invece scende in campo il Pescara: 2 reti e un rigore sbagliato fanno capire come gli abruzzesi potessero gestire meglio determinati momenti della gara.

Le squadre rientrano in campo il Pescara resta negli spogliatoio e la Lazio parte di nuovo forte, con il terzo goal di Parolo. Keita, Immobile (che non esulta per rispetto del suo ex club) e ancora Parolo chiudono definitivamente il match sul 6-2.

La Lazio si rilancia pesantemente in classifica dopo la sconfitta contro il Chievo e continua a volare verso il sogno chiamato Europa. Buio pesto invece per il Pescara che perde ancora e si prepara al ritorno in Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.