Rebus panchina a Genova: Samp e Genoa riflettono sul futuro

Le due genovesi, Genoa e Sampdoria, si trovano ad un punto molto delicato della loro stagione. Seppur siano passate soltanto 7 giornate, le due squadre sono in fondo alla classifica e devono cambiare qualcosa. Se i blucerchiati hanno già esonerato Eusebio Di Francesco e sono in attesa di scegliere il nuovo tecnico, i rossoblu non hanno le idee così chiare sul da farsi.

Andreazzoli è stato ad un passo dall’esonero, ma poi il presidente Preziosi ha fatto dietrofront ed al momento sembra essere stato confermato. Accantonate dunque le piste Pioli (che si è accasato al Milan) e Guidolin, ma la fiducia al tecnico ex Empoli dovrebbe avere le ore contate. Sulla panchina della Samp invece l’esonero è stato fatto, Di Francesco è stato sollevato dall’incarico e si attende soltanto l’ufficialità del nuovo allenatore. I nomi sono diversi, dopo il no di Gattuso, i candidati principali sono De Biasi e Iachini. Da non sottovalutare comunque le candidature di Rudi Garcia che è il sogno di Ferrero, e Claudio Ranieri, altro ex Roma. Per Ranieri ci sarà nella giornata di oggi un contatto, così come per Beppe Iachini che al momento pare la pista più percorribile.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.