Roma, tra infortuni e mercato: come cambieranno i giallorossi

Si prova a programmare il futuro in casa Roma, quello prossimo si intende, per una seconda parte di stagione che dovrà assolutamente portare al principale obiettivo che è quello della qualificazione in Champions League. Il 2020 non è iniziato nel migliore dei modi in termini di risultati (due sconfitte all’Olimpico con Torino e Juventus) ma soprattutto si è continuato sulla scia disastrosa di infortuni che aveva caratterizzato anche l’anno vecchio. L’ultimo in ordine cronologico è il più grave di tutti, la rottura del crociato di Nicolò Zaniolo. Il campioncino giallorosso è stato vittima di questo terribile infortunio domenica scorsa e sarà indisponibile per tutta la stagione. Molto del prosieguo del campionato, e non, passerà dal calciomercato di gennaio.

La Roma è molto attiva in questi ultimi giorni e conta di chiudere diverse trattative. La prima è quella per Roger Ibanez dell’Atalanta. Per il difensore sono stati fatti dei passi in avanti molto importanti fino a raggiungere un accordo sulla base del prestito con obbligo di riscatto per un totale di 11 milioni. La trattativa che però sta facendo discutere più di tutte è quella relativa allo scambio Politano-Spinazzola con l’Inter. Inizialmente dato per fatto, con i giocatori volati uno a Roma e l’altro a Milano, lo scambio è naufragato nelle prime ore di oggi pomeriggio dopo circa una settimana di tira e molla. L’accordo sembrava essere stato trovato sulla base di un prestito con obbligo di riscatto fissato dopo un certo numero di presenze, la discussione dei dettagli è stata però fatale tanto da far saltare un’operazione quasi chiusa.

Un nulla di fatto dunque, che costringe le due squadre a trovare nuove soluzioni. Una di queste, per la Roma, potrebbe essere Suso. Il bisogno di un esterno potrebbe infatti portare al profilo del numero 8 del Milan, che sembra ormai fuori dai piani rossoneri. La richiesta di Maldini si aggira intorno ai 20-25 milioni, con la Roma che potrebbe inserire Under nella trattativa con il turco che piace non poco dalle parti di Milanello. L’operazione potrebbe però farsi a prescindere dallo scambio, con il Milan che a quel punto virerebbe proprio su Politano.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.