Rugani: “Abbiamo responsabilità ed obiettivi importanti, il calcio è tutto per me”

Le parole del giovane bianconero

Daniele Rugani, difensore della Juventus, ha rilasciato una interessante intervista al Corriere dello Sport. Ecco quanto emerso, sulla Vecchia Signora e non solo:

“Il mio primo allenamento? In una piccola squadra del mio paese. Il calcio è semplicemente la mia vita: contiene sacrifici, emozioni, dolore, gioia. È lavoro, è divertimento, è felicità. Ricordo ancora quando da piccolo mia madre mi chiamava, dicendomi di tornare a casa, ma io non avevo voglia e restavo fuori a giocare. La verità, poi, è che quando nella tua squadra ti senti a casa e puoi contare sui tuoi compagni, puoi crescere e tendere al successo. Per quanto riguarda il futuro, abbiamo tutti delle responsabilità e degli obbiettivi importanti”.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.