Sarri, il Comandante senza paura… neanche di Ronaldo!

La Juventus, nella serata di ieri, ha sconfitto il Milan grazie ad un gol di Paulo Dybala, subentrato al posto di Cristiano Ronaldo al 55′.

A far discutere è stata proprio la reazione del portoghese al cambio: il numero 7, dopo aver dato il 5 alla Joya, è rientrato direttamente negli spogliatoi senza neanche passare dalla panchina, borbottando qualcosa probabilmente verso Sarri.

Il tecnico, finora, non ha mostrato timori nel gestire a suo piacimento la rosa che ha a disposizione, mettendo da parte pseudo gerarchie presenti tra i suoi uomini.

In più, CR7 aveva accusato un fastidio al ginocchio nei giorni che hanno preceduto il match dell’Allianz Stadium e l’allenatore bianconero ha voluto comunque elogiarlo: “Altri nelle sue condizioni non avrebbero giocato. Se si arrabbia nonostante la vittoria mi fa molto piacere, perché significa che ha la testa coinvolta e vuole dare una mano a tutti i costi”, queste le sue parole.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.