Serie A, i debutti: da Ibra a Iachini

Domani tornerà la Serie A e si giocheranno le gare valide per la 18esima giornata, che vedrà debuttare Ibrahimovic nel suo ritorno al Milan e Iachini sulla panchina della Fiorentina.

L’amichevole contro la Rhodense ha dato prova delle buone condizioni dello svedese che, probabilmente, partirà dal primo minuto nella gara contro la Sampdoria. Pioli ha schierato l’attaccante nel 4-3-3 con Suso e Calhanoglu e potrebbe optare per lo stesso schieramento domani. L’ex Galaxy è pronto a cominciare la sua seconda avventura in rossonero, a quasi dieci anni di distanza dalla prima.

Com’è noto, poi, la Viola ha affidato la prima squadra a Giuseppe Iachini, ex giocatore gigliato profondamente legato alla città. Dopo i pessimi risultati ottenuti con Montella, il club toscano spera di ripartire al meglio, ma ad attenderlo ci sarà una trasferta tutt’altro che semplice: quella di Bologna. Il tecnico dovrà conquistare più punti possibili con la speranza che possa, magari, replicare l’esperienza col Sassuolo di 2 anni fa.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.