Serie A: infortunati e squalificati della 6a giornata

Nuovo turno in Serie A, nuovi indisponibili. Le squadre devono far conto di chi, tra infortuni e squalifiche sarà assente per la 6a giornata.

ECCO GLI INDISPONIBILI

Nell’Atalanta il dubbio è ancora Luis Muriel, che sta combattendo con una tonsillite e non è sicuro di prendere parte alla sfida con il Sassuolo. Neroverdi che devono fare ancora a meno di Djuricic e Rogerio per problemi fisici. Chi si è invece fermato oggi è Jasmin Kurtic della Spal, le condizioni del suo ginocchio sono da valutare ma domani contro la Juventus non ci sarà come ha confermato Semplici in conferenza. Emergenza terzini invece per Sarri. Se l’ex tecnico del Napoli sorride per il recupero di CR7, che potrebbe tornare titolare  già domani, non fa lo stesso per i terzini. A destra sia Danilo che De Sciglio sono out, mentre a sinistra Alex Sandro non dovrebbe tornare in tempo dal Brasile e quindi anche lui, secondo quanto riporta la Gazzetta, non sarà della sfida.

Emergenza in difesa invece per il Napoli. Squalificato Koulibaly, mancheranno anche Tonelli e Maksimovic per problemi fisici. Uno squalificato anche nel Milan, Pepe Reina è stato espulso dalla panchina dopo il primo gol di Belotti e dunque non potrà essere convocato per la gara contro la Fiorentina. Ultima giornata di squalifica da scontare per Rodrigo De Paul, l’argentino si è visto respingere il ricorso e mancherà anche nella gara col Bologna. Chi è stato espulso nel turno infrasettimanale è anche Murillo della Sampdoria che salterà la gara contro la sua ex squadra, l’Inter. Anche Gabbiadini non dovrebbe essere della partita per infortunio, ma recupera Quagliarella. Antonio Conte non ha problemi di indisponibili, ma sta pensando di far riposare qualcuno in vista della Champions della prossima settimana.

Infermeria piena invece per la Roma. Si è fermato anche Lorenzo Pellegrini per una fascite plantare. Oggi ha lavorato tra palestra e piscina e, in vista anche dell’impegno europeo, è in dubbio per la trasferta di Lecce. Chi non ne prenderà parte sicuramente sono invece i soliti noti Zappacosta, Perotti, Under e anche Spinazzola (gli esami hanno però escluso lesioni muscolari e sta cercando di recuperare).

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.