Si riparte col botto: Lazio-Atalanta è sfida Champions

L’ottava giornata di campionato riparte con una sfida che ha tutti gli ingrediente per essere altamente spettacolare. Lazio e Atalanta si affronteranno all’Olimpico di Roma in quello che si può e deve considerarsi uno scontro diretto per la Champions a tutti gli effetti. Ricordi agrodolci per entrambe: lo scorso maggio in campionato i nerazzurri si imposero per 3-1 in quella che fu una vittoria fondamentale per il traguardo finale, mentre con quel ko i biancocelesti dissero addio ai sogni Champions. Un addio che li ha portati a concentrare tutte le proprie energie per la finale di Coppa Italia, proprio contro l’Atalanta, poi vinta per 2-0.

Tornando ad oggi, gli uomini di Inzaghi, che rincorrono i bergamaschi distanti cinque punti, devono rinunciare al metronomo Lucas Leiva, ma con la Juventus sono forti dell’imbattibilità casalinga, gli unici in Serie A.

Di contro, però, arriva la serial killer a domicilio per eccellenza: quattro successi su quattro al di fuori del Gewiss Stadium. La Dea arriva alla gara con un’assenza pesantissima. Duvan Zapata è out causa infortunio con la sua Nazionale e dal primo minuto torna Muriel.

Sarebbe potuta essere la sfida tra i re dei bomber di questo inizio (Immobile 7 reti, Zapata 6) ma la Lazio e i suoi tifosi possono tirare un sospiro di sollievo e puntare ad una vittoria che la rilancerebbe in maniera decisa per un posto Champions.

Antonio Barbato

Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione presso il dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli. Ho conseguito un attestato di frequenza per il corso base di giornalismo, presso il centro di documentazione giornalistica di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.