SPAL – Cagliari 0-2: Barella e Joao Pedro firmano la vittoria rossoblu

Il Cagliari sconfigge 0 a 2 la SPAL grazie alle reti di Barella e Joao Pedro

Match poco spettacolare ma molto intenso quello andato in scena al Paolo Mazza di Ferrara. Il primo giallo della partita se lo vede sventolare davanti Joao Pedro, dopo solo una decina di minuti, per un fallo in ritardo su Borriello. Il Cagliari, sfruttando la prima occasione pericolosa, sblocca il risultato al 17′ con Barella, bravo a ribattere in rete una respinta non perfetta di Gomis su cross di Sau. I padroni di casa, colpiti dal vantaggio ospite, non riescono più a rendersi pericolosi e tornano negli spogliatoi per l’intervallo sotto di un gol.

Il secondo tempo vede scendere in campo una SPAL battagliera e decisa a ribaltare il risultato sfavorevole. Lazzari, dopo 4 minuti, colpisce la traversa con un tiro cross dalla destra deviato da Cragno. Al 60′ viene ammonito Capuano per un fallo tattico su Paloschi che, sfruttando un errore di Pisacane, si era involato verso la porta. Gli allenatori a questo punto operano due cambi: per la Spal esce Paloschi ed entra Antenucci, per il Cagliari fuori Sau e dentro Farias. Il Cagliari, appena dopo l’ingresso del brasiliano, trova il raddoppio: al 68′ infatti Joao Pedro fa fuori Schiattarella e con un destro meraviglioso mette il pallone all’incrocio dei pali. Con il risultato in ghiaccio, arrivano numerosi cambi: la SPAL sostituisce Vaisanen per Bonazzoli e Costa per Mattiello, il Cagliari Cigarini con Faragò e Joao Pedro con Romagna. Nel finale Cragno nega il gol a Viviani con un grande intervento in contro tempo. I rossoblu -con questa vittoria – salgono a sei punti in classifica superando proprio i ferraresi, fermi a quattro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.