Colpo Cittadella col Pescara, Verona insaziabile. Spettacolo allo “Zaccheria”

Giornata ricca di emozioni in Serie B, con la capolista Pescara caduta in casa contro il Cittadella. A decidere la sfida è una rete di Finotto nella ripresa, ammutolendo lo stadio e costringendo i Delfini ad incassare la prima sconfitta stagionale.

Accorcia quindi in classifica il Verona, vittorioso in casa contro un Perugia mai domo. Doppio vantaggio per gli scaligeri, i quali si vedono poi segnare da Di Carmine il gol che dimezza le distanza. Ciò non riesce però a dare la giusta spinta agli umbri, che dopo questa sconfitta vedono avvicinarsi la zona play out.

Spettacolo invece allo Zaccheria fra Foggia e Lecce. In vantaggio passano i padroni di casa con Deli e Tonucci, Nel giro di venti minuti ci pensano poi Mancosu e La Mantia a ristabilire il punteggio in parità. Pareggio inutile per i padroni di casa, ultimi ora in classifica in compagnia del Livorno (1-0 con l’Ascoli).

Senza tregua anche il Benevento, battuta in casa la Cremonese. Coda e Insigne fanno gioire i giallorossi, lanciati ora in classifica. Esulta anche il Brescia con Torregrossa, allontanando definitivamente la crisi mentre il Cosenza mette a referto la quarta sconfitta stagionale. Infine pareggio senza reti fra Padova e Spezia.

Tabellino:

Palermo-Venezia 1-1

Livorno-Ascoli 1-0 (42′ Raicevic)

Benevento-Cremonese  2-1  (16′ Coda 37′ R. Insigne – 53′ Migliore)

Brescia-Cosenza  1-0  (66′ Torregrossa)

Foggia-Lecce  2-2  (45′ Deli 52′ Tonucci – 55′ Mancosu 74′ La Mantia)

Padova-Spezia  0-0

Pescara-Cittadella  0-1  (57′ Finotto)

Verona-Perugia  2-1  (26′ Melchiorri 42′ Henderson – 51′ Di Carmine)

Crotone-Salernitana (domenica ore 21:00)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.