Pisa: i numeri della partita. Vol. 36

Una sconfitta dal sapore di sentenza definitiva quella subita dal Pisa contro l’Avellino, la terza consecutiva per 0-1 in casa che a questo punto, al di fuori di miracoli sportivi, sembra significare Lega Pro. Andiamo a leggere i numeri della partita rilasciati dal match report della Lega di Serie B.

LE STATISTICHE

Eppure i numeri non sarebbero così negativi questa volta, il Pisa vince con il 60% del possesso palla contro il 40% degli irpini che però hanno avuto il merito di tirare in porta di più dei nerazzurri, 2 volte (contando il gol di Laverone) contro l’unica occasione per il Pisa. 11 invece i tiri totali dei nerazzurri contro i 5 dell’Avellino, anche i palloni giocati sono maggiori per i padroni di casa, ben 634 contro i soli 406 ospite. Percentuale dei passaggi riusciti che invece recita 65.7% andato a buon fine per il Pisa mentre per l’Avellino contiamo il 44.6%.

RECORD-MAN

Per quanto riguarda i palloni recuperati troviamo in testa Di Tacchio con 29, seguito da Goluboviç (Pisa) a 23 e Djimsiti (Avellino) a 23, chiudono Lisuzzo con 22 e Gonzalez a 20. Nei passaggi riusciti “vince” nuovamente Di Tacchio con 60 palloni mandati a destinazione, seguono solo giocatori del Pisa, Goluboviç (51), Longhi (47), Verna (47) e Lisuzzo con 41. Nei tiri totali verso la porta avversaria troviamo cinque giocatori appaiati a quota 2 tiri: Peralta, Lasik (Avellino), Di Tacchio, Mannini e Verna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.