Serie B: favola Pisa, Chievo a fatica, Entella e Benevento vincitrici designate?

Il campionato di Serie B, giocata anche la terza giornata lo scorso weekend, è ufficialmente entrato nel vivo con diverse sorprese.

Tra queste troviamo il Pisa, capace di far gioire ancora il proprio pubblico, infliggendo un 4-1 alla Cremonese e prolungando l’imbattibilità. I nerazzurri di D’Angelo stupiscono e convincono, meritando l’attuale secondo posto in classifica, condiviso con Perugia e Benevento. Ad ospitarli sabato sera sarà il Chievo, ma i tifosi toscani sperano e credano la favola possa continuare.

I veronesi, infatti, sono riusciti a trovare la vittoria solo in questo fine settimana, contro il Venezia: a sbilanciare le sorti dell’incontro in favore dei gialloblu è stato certamente il rosso ad Aramu, dopo soli 4 minuti dall’inizio del match. Dopo una sconfitta e un pareggio arrivano, comunque, i primi tre punti, per una squadra che possiede ciò che serve per raggiungere la Serie A.

A non fermarsi più è la Virtus Entella: tre gol, tre vittorie e nove punti che si traducono in primato solitario in classifica. La compagine di Boscaglia è tra le note liete di questo inizio di stagione e, assieme al Benevento, sembra essere una vincitrice già designata.

I campani hanno infatti battuto la Salernitana di Ventura nel derby dell’Arechi ma, come riferito da Inzaghi, bisognerà continuare su questa strada e vincere anche col Cosenza.

 

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.