Alessandria, che rimpianto: 1-1 con la Lupa Roma!

Vincere, conta solo questo per l’Alessandria di Pillon. Al contempo c’è da sperare in un passo falso della Cremonese. Di fronte, però, c’è la Lupa Roma, penultima ma insidiosa, specialmente in casa.

Primo tempo. Parte forte la squadra ospite al 4′: Evacuo innesca Gonzalez che conclude a fin di palo. Gara che si sblocca al 9′: Cafiero atterra Iocolano in area, rigore ed esecuzione perfetta di Evacuo che porta avanti l’Alessandria. Al 21′ Gonzalez recupera palla e ci prova dal limite, Bremec respinge. Ancora protagonista l’argentino al 27′, quando serve Marras che va al tiro, respinto.

La Lupa si fa vedere al 32′ con un gran colpo di testa di Iadaresta parato da Vannucchi. Al 36′ punizione dalla lunga distanza di La Camera, torre di Mazzarani e giocata vincente Gigli: è 1-1! Nel finale, cross di Mastropietro per lo stacco di Garufi, blocca Vannucchi. La prima frazione si chiude in parità.

Secondo tempo. La ripresa si apre subito con un tentativo in diagonale di Mastropietro che si perde di poco sul fondo. Al 49′ Gonzalez è a meno di dieci metri dalla porta e prova il tiro, sfera alta. Al 59′ Marras, in piena area, vince un rimpallo e conclude, Bremec para anche grazie ad una deviazione. È una Alessandria che sembra faticare a trovare gli spazi. Al 72′ Gonzalez serve Rosso, tiro sul fondo. Al 74′ Gonzalez, di testa, manca il bersaglio da ottima posizione. All’82’ Sosa serve Celjak che di testa centra una clamorosa traversa. Nel finale altra chance per gli ospiti, Evacuo di testa raccoglie un buon corner senza trovare fortuna. Al 91′ Celli prova di potenza, Vannucchi blocca.

Finisce 1-1, l’Alessandria ha tanto da rimproverarsi in una gara in cui ha avuto molte occasioni. Adesso sarà davvero un arrivo in volata con la Cremonese. Un punto che serve a poco anche alla Lupa Roma in coda.

Tabellino della gara

Marcatori: Evacuo al 9′ (A); Gigli al 36′ (L)

Lupa Roma (4-3-1-2): Bremec (86′ Brunelli), Cafiero, Antonelli, Gigli, Sfanò, La Camera, Mazzarani (80′ Celli), D’Agostino, Mastropietro (71′ Baldassin), Aloi, Iadaresta. All.: Di Michele. A disposizione: Valotti, Priola, Fofana, Aloi, Scicchitano, Antonelli, Cavagna, Svidercoschi.
Alessandria(4-4-2) : Vannucchi, Celjak, Sosa, Piccolo, Barlocco (75′ Bocalon), Marras, Cazzola (73′ Nicco), Iocolano (68′ Rosso), Gonzalez, Branca, Evacuo. All.: Pillon, A disposizione: La Gorga, Manfrin, Mezavilla Sartirio, Piana, Fischnaller, Gozzi.

Ammoniti: Gigli al 44′ (L); Cazzola al 60′, Barlocco al 61′, Celjak al 96′ (A)

Espulsioni: nessuna

Corner: 11-2 per l’Alessandria

Recupero: 2′ pt; 6′ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.