Alessandria-Viterbese 3-1: ai Grigi la Coppa Italia di Serie C grazie al mattatore Marconi

Alessandria-Viterbese termina 3-1 e il Presidente della Lega Pro consegna ai grigi la loro seconda Coppa Italia di Serie C dopo quella del 1973. Michele Marconi è stato mattatore assoluto.

Alessandria-Viterbese, primo tempo

Come prevedibile, prova la Viterbese a fare la partita per rimontare lo svantaggio dell’Andata. All’8′ ci prova Marconi dalla distanza. Al 12′ gli ospiti passano con Di Paolantonio che piazza l’assist di Baldassin. Al 20′, rinvio di Pop per Gonzalez anticipato da Celiento.  Al 26′ Nicco entra in area ma è anticipato da Peverelli. Doopo il time-out per il caldo, c’è un lungo stop  perché per intervenire ed anticipare Marconi,, Iannarilli si scontra con lo stesso attaccante e con Celiento, che poi rientra. Al 35′, c’è un tiro di Di Paolantonio alto, ma prima è rimasto a terra Jefferson strattonato in area da Piccolo. L’Alessandria prova a recuperare invertendo gli esterni, cercano Marconi con un cross di Nico al 44′ e coi tiri da lontano. La prima frazione si chiude opo 4′ di recupero.

Alessandria-Viterbese, ripresa

La Viterbese sembra aver il predominio. Al 47′ Vandeputte è bloccato da Pop dopo il servizio di Calderini. Al 52′ ci prova ancora il belga da lontano su un’azione di corner. Al 54′ ci prova Nicco con un tiro centrale. Al 57′, l’episodio della svolta. Rigore per fallo di mano di Sini e gol di Marconi dal dischetto. Ma è l’inizio dello show, perché al 61′ Marconi realizza con una splendida rovesciata il gol del sorpasso. Ma ancora Marconi si mette a dialogare con Gatto che è fermato in extremis. Al 77 l’Alessandria può ripartire, palla a Gonzalez e staffilata bloccata da Iannarilli.  Dopo il secondo intervallo,  al 78′ arriva il tris: stop di metto e gol del nuummero 9 su assist di Nicco. La Viterbese si sbilancia e si schiera con in 3-2-2-3, mentre tra i vari cambi, c’è pure la standing ovation per Marconi rimpiazzato da Fischnaller. La Viterbese si fa vedere solo con un tiro di Calderini e all’87’ rete annullata a Celiento per fallo. Ma dopo 5′ di recupero, il match termina.

Marcatori: 12′ Paolantonio (V), 59′ rig., 61 e 78′ Marconi (A)

Alessandria (4-3-3): Pop; Celjak, Piccolo, Giosa, Barlocco; Nicco, Gazzi, Gatto; Gonzalez (81′ Blanchard), Marconi (83′ Fischnaller), Sestu. A disp. Ragni, Lovric, Ranieri, Sciacca, Gjura, Fissore, Usel, Bellazzini, Chinellato, Kadi. All. Marcolini

Viterbese (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Rinaldi, Peverelli (74′ De Souza); Di Paolantonio, Baldassin (68′ Bizzotto), Benedetti; Vandeputte (68′ Mendez), Jefferson, Calderini. A disp. Micheli, Cenciarelli, Mbaye, Zenuni, Sané, Pini, Pandolfi, Atanasov, Mosti. All. Sottili

Arbitro: Volpi di Arezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.