Danilo Caravello a ZC: “Calò ha grandi qualità, Polito direttore dalle ottime intuizioni. Feola a Bari si ritaglierà il proprio spazio, Barillà è un grande esempio. Fiducioso per Manconi e Masucci”

Uno dei procuratori più rinomati del nostro movimento è sicuramente Danilo Caravello. Il noto Agente, in esclusiva ai nostri microfoni, si è soffermato in particolar modo sull’inizio di stagione che vede tra i grandi protagonisti numerosi suoi assistiti, ecco quanto emerso:

Calò – “Volevo sottolineare che Giacomo lo gestisco insieme a Davide Palombo che è il suo primo scopritore ed estimatore. Detto questo aggiungo che è un ragazzo del ’97, che sta dimostrando una grande personalità e tranquillità nell’approcciarsi all’esperienza di una piazza importante e difficile come quella di Castellammare. Il Club crede ciecamente nelle qualità del ragazzo visto che il cartellino è di proprietà della stessa Juve Stabia, si è conquistato il posto da titolare con tanto lavoro ed umiltà e le sue caratteristiche tecniche lo rendono un prospetto decisamente molto interessante, considerato che può giocare sia come play che come mezzala, ruoli dove al momento abbiamo pochi interpreti nel nostro panorama calcistico nazionale. Le sue doti tecniche sono indiscutibili soprattutto nel modo di calciare la palla che lo rendono davvero pericoloso sulle palle inattive, Calò è in grado di ripetere giocate come quella decisiva contro il Rende.”
Juve Stabia e Polito – “La Juve Stabia sta operando nel migliore dei modi, basti pensare che due giovani importanti come Mastalli e Calò sono un patrimonio attuale della società, vanno fatti i complimenti al Direttore Sportivo Polito che ha sempre grandi intuizioni con i giovani come con i vari Canotto, Berardi e Strefezza lo scorso anno.”

Feola – “Abbiamo fatto una scelta progettuale importante con il Bari, sapevamo benissimo che la concorrenza era molto forte e competitiva ma ciò non spaventa Feola, la costanza di rendimento e la duttilità di questo calciatore sono armi importanti che permetteranno alla compagine pugliese di poter disporre di un calciatore di sicuro affidamento oltreche’ di un grande professionista.”

Barillà – “La fame, la serietà, lo spirito di abnegazione e di sacrificio sono le qualità che rappresentano al meglio Antonino che è un professionista esemplare ed un uomo che non ha mai mollato un centimetro, per cui si merita pienamente questa opportunità che sta sfruttando al massimo delle sue possibilità con il Parma.”

Crisi nel calcio italiano – “Sicuramente si è rivelata un’estate molto complessa e difficile sotto tutti gli aspetti riguardanti gli organi della giustizia sportiva, spero vivamente che non si possa più ripetere e mi auguro che con le elezioni federali del 22 Ottobre si possa dare nuovamente slancio all’intero sistema calcistico. Purtroppo questo clima di incertezza non ha permesso di programmare nel migliore dei modi le strategie di società, calciatori e di noi agenti. Personalmente mi ritrovo con Germoni e Crialese all’Entella che non sanno ancora in quale categoria dovranno giocare, e lo stesso discorso pochi giorni fa era valido anche per Berra a Vercelli.”

Masucci – “Purtroppo, nonostante la grande valenza tecnica della rosa a disposizione del Pisa, la coppia Moscardelli – Marconi, al momento, non riesce a trovare la giusta alchimia per andare in goal con regolarità, per cui ritengo che le qualità e l’esperienza di Masucci si riveleranno assolutamente decisive per un maggiore contributo in fase offensiva.”

Manconi – “In estate siamo rimasti a Novara su precisa richiesta della Società e dell’allenatore, ma al momento il Mister preferisce puntare sull’esperienza tecnico-anagrafica di Cacia ed Eusepi, ma sono convinto che molto a breve ci sarà lo spazio giusto anche per Manconi ed una volta che Jacopo avrà la possibilità di dimostrare tutto il suo grande valore sarà difficile tenerlo ancora fuori.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.