Fermana, Destro: “Onoreremo il campionato, un sms mi ha fatto piacere”

Ripresa degli allenamenti al ‘Postacchini’ per la Fermana. In conferenza è intervenuto mister Destro dopo la vittoria del campionato. Zonalegapro.it era presente ed ha raccolto le seguenti dichiarazioni:

Mister, campionato in tasca. Il messaggio più particolare o gradito arrivato in questi giorni

Un sms di un mio ex giocatore, di cui non faccio il nome, che congratulandosi mi ha ringraziato di ciò che gli ho insegnato, l’ho apprezzato tanto”

Piu’ difficile vincere questo campionato o arrivare ai playoff l’anno scorso prendendo la squadra in corsa?

Senz’altro più difficile vincere quest’anno: il finale di stagione precedente ogni risultato buono veniva accolto con entusiasmo, visto quelli precedenti. Invece da fine dicembre ad oggi si erano create aspettative differenti attorno all’ambiente, e l’ansia d’incappare in qualche risultato negativo poteva creare preoccupazione. Ripeto che vincere non è stato semplice, basti guardare l’Alessandria in lega pro, dove ora loro stanno vivendo male mentalmente la situazione e la Cremonese vola”

Come si ricomincia dopo quattro giorni di riposo e con quale spirito si affrontano le ultime partite?

Bisogna vedere come si presentano, perché se hanno continuato a festeggiare così come li ho lasciati, bisogna andarci piano…li ho visti più in forma la sera che la mattina!(ride, ndr). Tornando seri, noi onoreremo il campionato e giocheremo al meglio delle nostre possibilità, chiaro che umanamente qualcosa in meno, soprattutto di testa, ci sarà. Ma ci saranno anche delle finali, e senz’altro in queste ultime tre partite darò spazio a chi ha giocato meno, così come successo l’anno scorso”

Sammaurese prossimo match, allenata da una bandiera dei tifosi

Una bella sfida, chiaro che ci sia una simpatia tra i tifosi per il loro mister, ma non credo tiferanno per loro, la Fermana credo venga sempre prima di tutto. Daremo il massimo e non regaleremo nulla, anche perché all’andata ci inchiodarono sul pari”

Lega pro con mister Destro in panchina

Il campionato ancora deve finire, non abbiamo parlato di nulla. Non credo sia il momento di parlarne, a tempo debito si vedrà il da farsi”

Hai pensato che la Fermana affronterà piazze importanti, ad esempio potrebbe capitare il Parma

Ma non solo, ci sono tante piazze importanti, come lo è Fermo, ma è chiaro che giocare in Lega pro inevitabilmente ci troveremo ad affrontare squadre forti tecnicamente e con un certo blasone, di sicuro saranno sfide affascinanti”

Raffaele Pisaniello

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.