Juventus U23, uno sguardo ai talenti più promettenti

La stagione di Fabio Pecchia alla guida della Juventus U23 è iniziata tutt’altro che bene. Al momento, infatti, il bilancio è estremamente negativo: due sconfitte in altrettante gare, la prima col Novara e la seconda col Siena. La compagine bianconera inoltre osserverà un turno di riposo, considerato il rinvio richiesto ed accolto della gara di questo fine settimana con l’Arezzo, causa le troppe assenze per gli impegni con le Nazionali.

Nonostante ciò qualche giovane talento è riuscito a mettersi ugualmente in mostra. Uno su tutti è sicuramente l’attaccante classe ’98 Dany Mota, arrivato dall’Entella. Il portoghese a tal proposito ha realizzato due reti nella sconfitta per 2-3 contro il Siena, una delle quali con una magnifica rovesciata. Di seguito il video di Eleven Sports… mica male!

Dany Mota o Higuaìn?

⚽ Ci sono pochi dubbi ⚽Il gol bianconero più bello del weekend è quello di…..

Pubblicato da ELEVEN SPORTS su Domenica 1 settembre 2019

E’ molto duttile, può essere impiegato anche come seconda punta o ala destra. E’ dotato di una buona velocità e tecnica di base. E’ in grado sia di lanciare i propri compagni a rete con assist decisivi che di finalizzare l’azione. Sicuramente un bel prospetto che potrà mettersi in luce quest’anno.

Del reparto avanzato da non sottovalutare è sicuramente il nuovo acquisto Han, classe ’98 reduce da due stagioni positive, principalmente la prima, con la maglia del Perugia in Serie B. Ma non solo, occhio anche all’ala destra Zanimacchia e al classe ’00 Gerbi, il quale proprio in questi giorni ha incantato sotto gli occhi attenti di Maurizio Sarri.

Ma passando al centrocampo di buona prospettiva è certamente Rafia (’99), arrivato dal Lione, Muratore che si è messo in mostra nel corso della ICC e Touré. Da osservare inoltre ci sono il figlio d’arte Portanova e l’ex gioiellino della Sampdoria Peeters. In difesa, invece, i nomi più propositivi sono Zanandrea, Mulé (preso dalla Samp per circa 5 milioni) e il terzino Beruatto che Sarri lanciò un po’ a sorpresa nel precampionato. Fra i pali, nonostante il titolare sia Loria, occhio anche al giovanissimo Franco Israel.

E i vari, noti anche grazie all’ex tecnico bianconero Allegri, Fagioli, Gozzi e Nicolussi? I primi due militano nella Juventus U19, mentre l’ultimo è in prestito al Perugia di Oddo in Serie B.

Felice Allocca

Nato ad Avellino nell'ottobre del 1996. Studente presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Aspirante giornalista sportivo, collabora con il portale Zonacalcio.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.