La Paganese fa festa, Scarpa e Cesaretti condannano il Fondi

Va in scena al Marcello Torre la sfida di ritorno dei play out fra Paganese e Racing Fondi dopo il pareggio degli azzurrostellati al Purificato. I campani vincono dopo una gara combattuta e conclusa col punteggio di 2-1. Ecco quanto accaduto durante i novanta minuti di gioco.

Primo tempo

Dopo pochi minuti di gioco il tiro cross di Nolè respinto da Galli. Le squadre sono corte e non riescono a imbastire vere occasioni da rete cosí ci prova Ciotola dai 25 metri, ma il tentativo si perde al di sopra della traversa. Cesaretti salta due uomini e serve un ottimo pallone a Cernigoi che però non sfrutta la chance. Dall’altra parte Nolè risponde con un colpo di testa bloccato senza troppi patemi. Una partita che si anima nel finale della prima frazione di gioco, con Bensaja a sbagliare una chiara occasione da gol da soli 3 metri dalla porta difesa da Cojocaru.

Secondo tempo

Gli ospiti riescono a trovare il clamoroso vantaggio con Ciotola che devia in porta un tiro di De Martino dal limite. La risposta dei padroni di casa è perentoria ciò pareggio firmato Cesaretti. Sugli sviluppi di calci d’angolo ecco la marcatura del nativo di Lucca. La girandola dei cambi non porta il Fondi a creare grandi chances da reti, anzi è la Paganese a sfiorare il 2-1. Prima Cernigoi con un colpo di testa parato da Cojocaru e poi Dinielli con un bel diagonale. Tutto ció anticipa il vantaggio degli azzurrostellati, firmato capitan Scarpa che chiude di conseguenza la pratica.

Tabelloni:

Paganese (3-4-3): Galli, Piana, Carini, Acampora (55’ Talamo), Ngamba, Bensaja, Nacci (46’ Tascone), Scarpa, Della Corte, Cesaretti (66’ Dinielli), Cernigoi. All.: De Sanzo

Fondi (4-2-3-1): Cojocaru, Galasso, De Martino (68’ Vastola), Polverini, Paparusso, Vasco (53’ Pompei), Mangraviti, Ciotola, Nolè, Addessi (67’ Corticchia), Corvia. All.: Luiso

Marcatori: 57’ Cesaretti, 84’ Scarpa – 49’ Ciotola

Ammonizioni: Scarpa, Nacci, Bensaja- Ciotola, Polverini

Espulsioni:

Arbitro:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.