Lega Pro Girone B, Nocciolini e Calaiò fanno volare il Parma: 2-0 alla Maceratese e crociati al secondo posto

Il Parma risponde al Venezia e si riporta al secondo posto, scavalcando il Padova appena prima del big match dell’Euganeo. La premiata ditta Nocciolini-Calaiò stende la Maceratese nel primo tempo e potrebbe aumentare il divario al 62′ ma l’ex attaccante del Napoli sbaglia dagli undici metri. Va bene lo stesso.

Avvio arrembante dei gialloblù che passano dopo appena 2′: Calaiò serve Nocciolini e il numero 9 batte Forte trovando l’undicesimo centro in campionato. La Maceratese prova a reagire senza creare grossi pericoli dalle parti di Frattali, così è la squadra di casa a sfiorare il bis alla mezz’ora con Baraye. Risponde Sabato su calcio da fermo: Frattali, al rientro dall’infortunio, vola e si rifugia in corner. Poi arriva il raddoppio del Parma grazie al solito Calaiò, che con un velenoso sinistro sfrutta al meglio il suggerimento di Baraye. La squadra di Giunti non ci sta, ma la bomba di Franchini dalla distanza accarezza soltanto il palo e così si va al riposo sul 2-0.

Al rientro in campo ancora marchegiani insidiosi: stavolta è Allegretti a trovarsi la strada sbarrata da Frattali. Ma nel momento di maggiore sforzo della Maceratese il Parma ha l’occasionissima per chiudere definitivamente i conti. Merito di Scavone, che si fa atterrare in area da Ventola guadagnandosi il rigore. Dal dischetto però Calaiò si fa ipnotizzare da Forte e manca l’appuntamento con la prima doppietta stagionale. Ci provano ancora Corapi e Allegretti ma il risultato non cambia più. Gli uomini di D’Aversa ora puntano dritto verso l’Euganeo guardando il Padova dall’alto in basso.

TABELLINO:

PARMA (4-3-3): Frattali; Scaglia, Lucarelli, Di Cesare, Iacoponi; Scavone, Scozzarella (dal 73′ Simonetti), Munari (dal 58′ Corapi); Baraye, Calaiò, Nocciolini (dal 79′ Nunzella). All. D’Aversa.

MACERATESE (4-3-2-1): Forte; Ventola, Gattari, Bondioli, Sabato; De Grazia, Quadri, Franchini (dall’80’ Mestre); Turchetta (dal 64′ Colombi), Petrilli (dal 73′ Moroni); Allegretti. All. Giunti.

Marcatori: 2′ Nocciolini, 38′ Calaiò

Ammoniti: Scavone, Corapi (P).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.