Serie C, 15^ giornata: Livorno-Olbia 2-1 | Ponce regala agli amaranto una fondamentale vittoria in rimonta

Primo tempo

Parte bene l’Olbia che già nei primi minuti di gara prova a rendersi pericoloso, i sardi collezionano calci d’angolo ma di occasioni vere nei primi 20 minuti nemmeno l’ombra. La più grossa occasione arriva al 34′ con Ogunseye per l’Olbia che serve in mezzo all’area Biancu, quest’ultimo calcia ma la palla viene messa in corner.

Due minuti dopo prima occasione anche per il Livorno con Doumbia che trova una gran botta, troppo centrale però e facile per Aresti. al 39′ vantaggio Olbia! Cross morbido di Ragaztu che trova Leverbe in area piccola che non sbaglia. 0-1 per i sardi che stanno facendo sicuramente un’ ottima gara.

Il Livorno però reagisce subito e al 45′ sullo scadere del primo tempo trova il pareggio. Cross dalla destra che provoca un batti e ribatti in area, Valiani arriva per primo sulla sfera ed insacca da due passi. Si chiude dunque sull’1-1 la prima frazione di una gara spesso bloccata ma alla fine piacevole.

Secondo tempo

Si riparte con gli stessi uomini in campo e infatti la gara mantiene la tematica dell’equilibrio, una partita bloccata in cui il pareggio per quanto visto sino adesso è giusto. Classica girandola di cambi da una parte e dall’altra ma il risultato non si smuove dall’1-1, soprattutto non c’è nemmeno, giunti al 65′, la sensazione di vere occasioni da gol.

Gioco spesso interrotto per falli tattici e per le varie ammonizioni. Pochissime occasioni nitide da una parte e dall’altra in una ripresa che sta scivolando via sul punteggio di parità. All’ 80′ occasionassimo Livorno! Luci dalla sinistra mette in mezzo un rasoterra per Ponce che conclude a botta sicura ma la sfera finisce in angolo dopo una deviazione della difesa, incredibile!

All’84’ altro angolo per il Livorno, questa volta però è la volta buona! Corner battuto corto da Murilo che trova Valiani, quest’ultimo mette in mezzo un gran pallone tagliato che trova tutto solo Ponce sul secondo palo, palla in rete e 2-1 Livorno! Adesso l’Olbia dovrà spingere in tutti i modi per trovare l’insperato pareggio.

La rete di Ponce sembra aver indirizzato la gara, giunti al 90′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero. Il Livorno però si difende bene e non lascia spazio agli avversari che ci provano in tutti i modi ma che non riescono a trovare il guizzo giusto. La gara termina 2-1 per il Livorno che si porta a 36 punti continuando la propria marcia in arretsabile in vetta al girone A di Serie C, l’Olbia resta fermo a quota 23 punti.

Il tabellino

Livorno (4-2-3-1): Mazzoni, Morelli (75′ Pedrelli), Gonnelli, Gasbarro, Franco; Luci, Giandonato (66′ Montini); Doumbia (55′ Murillo), Maiorino (55′ Perez), Valiani; Vantaggiato (75′ Ponce). All. Sottil

Olbia (4-3-1-2): Aresti, Pinna, Dametto, Leverbe (81′ Iotti), Cotali; Feola, Muroni, Piredda; Biancu (62′ Senesi), Ragatzu; Ogunseye. All. Mereu

Reti: 39′ Leverbe (O), 45′ Valiani (L), 84′ Ponce (L).

Ammoniti: 44′ Luci (L), 65′ Giandonato (L), 71′ Valiani (L), 74′ Leverbe (O), 89′ Montini (L).

Note: Arbitro Schirru di Nichelino | Angoli 4-2 (1-2) | Recupero: 2′- 5′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.