Fabio Mangiacasale a ZC: “Casertana regina del mercato, Bianco e Ripa per un grande Sicula. Il Siracusa ha cambiato molto”

Fabio Mangiacale, ex calciatore di Siracusa e Casertana, è intervenuto in esclusiva nel programma televisivo ZonaCalcio in onda su RadioStereo5Tv, ecco quanto emerso:

Siracusa – “Sono convinto che la nostra scorsa stagione è stata positiva a prescindere da tutto. Abbiamo dimostrato di essere una rosa importante peccato per non aver raggiunto i play-off visto le penalizzazioni subite. Ho assistito all’avvicendamento societario e spero che possa portare un ventata di positività, il Siracusa ha cambiato molto affidandosi a tanti calciatori provenienti dalla Serie D, mi auguro che gli stessi si possano adattare il prima possibile al calcio professionistico.”

Casertana – “Certamente la Casertana parte con i favori del pronostico, ha costruito una grande squadra. Ci sono tanti giocatori che vantano esperienze importanti in categorie superiori, ovviamente sarà il campo a parlare. Dovrà essere bravo Fontana ad amalgamare i nuovi innesti con l’organico già presente che è reduce comunque da un’ottima stagione. Sono convinto che questa piazza ritroverà l’entusiasmo che ho sentito quando giocavo in questo club, visto che questa tifoseria mi è rimasta nel cuore.”

Bianco e la Sicula Leonzio – “Farei attenzione anche alla Sicula Leonzio che ha puntato su un tecnico bravo come Paolo Bianco, che ha dimostrato il suo valore a Siracusa. Inoltre sono arrivati calciatori importanti come “Ciccio” Ripa, che reputo sempre uno dei migliori centravanti della categoria, e che sicuramente sarà un valore aggiunto per la compagine di Lentini.”

Futuro – “Mi aspettavo una decisione in merito ai ripescaggi, ovviamente tale slittamento incide sul mercato di coloro che si ritrovano ancora senza squadra. Ho avuto dei colloqui e sono in attesa dell’evolversi di tutte questi situazioni, non vedo l’ora di riscendere in campo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.