Matera-Cosenza 1-1: calabresi ai quarti grazie ad uno strepitoso Perina

Matera-Cosenza termina 1-1 ed in virtù del 2-1 dell’andata, i calabresi si qualificano per i quarti di finale il cui sorteggio si terrà domani pomeriggio. Merito del gol di Mendicino, ma soprattutto di un grande Perina.

Dopo i primi minuti do studio, inizia lo show del  portiere ospite, che al 10′ ribatte coi piedi su conclusione di Carretta.  Sei minuti dopo ad essere neutralizzato è un tiro dalla distanza di De Rose, i lucani in questa occasione giungono al quarto corner.Al 19′ tentativo di Mungo che termina fuori, ma al 21′ Strambelli effettua un tiro che si rivela insidiosissimo. Al 23′ ancora Perina devia in corner una conclusione di Carretta.  Di Lorenzo impegna il portiere ospite al 26′, poi, su cros di De Rose, 3 minuti dopo mette in mezzo per Negro che però non riesce a trovare la porta.  Al 33′ ospiti in vantaggio: perfetta azione di contropiede sfruttata da Mendicino che sfrutta un cross e batte Tozzo. Al 40′ tutto si aspetterebbero il fischio per un fallo che l’arbitro no ravvisa, e D’Orazio colpisce il palo. Ma prima della chiusura del tempo, anora Perina salva in corner su Negro servito all’indietro da Carretta.

Nella ripresa il Matera deve fare a meno di Tozzo. Entra Biscarini. Subbito Perina deve rispondere su conclusione da lontano di Mattera.  Al 56′, arriva il primo gol annullato del match per fuorigioco di Ingrosso. Auteri inserisce Sartore, mentre al 66′ ancora Perina devia in corner un tentativo di De Rose.  Il Matera fatica a creare, anzi, è Calamai ad un quarto d’ora dal termine a impegnare Biscarini. Due reti vengono annullate a Baclet da una parte ed a Infantino dall’altra.  Il Matera pareggia da corner con Di Lorenzo di testa. ma non basta, passa la squadra di De Angelis.

 

MATERA – COSENZA 1-1

RETI: al 33’ pt Mendicino (C), al 45’ st Di Lorenzo (M).

MATERA (3-4-3): Tozzo (dal 1’ st Biscarini), Mattera, De Franco, Ingrosso, Di Lorenzo, De Rose (dal 23’ st Infantino), Armellino, Armeno (dal 12’ st Sartore), Carretta, Negro, Strambelli. A disposizione: D’Egidio, Scognamillo, Bertoncini, Didiba, Salandria, Meola, Dammacco, Lanini. Allenatore: Auteri.

COSENZA (4-4-1-1): Perina, Corsi, Tedeschi, Blondett, D’Orazio, D’Anna (dal 27’ st Criaco), Calamai, Ranieri, Statella, Mungo (dal 17’ st Caccetta), Mendicino (dal 35’ st Baclet). A disposizione: Quinteiro, Saracco, Meroni, Bilotta, Madrigali, Capece, Cavallaro, Letizia, Strangers. Allenatore: De Angelis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.