Melfi, una vittoria per sperare nel miracolo salvezza

Per la trentesima giornata del campionato nazionale di lega pro girone C si gioca la sfida Virtus Francavilla-Melfi. Al Giovanni Paolo II arriva un Melfi ringalluzzito dalle ultime due vittorie consecutive. I lucani, dopo aver interrotto una striscia di undici sconfitte consecutive, cercheranno di mettere ulteriore fieno in cascina per provare nell’impresa disperata (e forse oramai impossibile) di raggiungere la salvezza diretta, evitando la lotteria dei playout. La squadra di mister Diana potrà contare anche sull’apporto fondamentale di Samuele Romeo. Il giudice sportivo ha accolto il ricorso della società neroverde ed ha annullato le due giornate squalifica del forte difensore. L’uomo più atteso per gli ospiti è sicuramente il centravanti De Angelis, ex di turno. Dall’altra parte, una Virtus fortemente motivata a riscattarsi dopo il brutto ed inatteso stop di Vibo Valentia. La rivelazione assoluta di questo campionato proverà a riprendere la marcia vittoriosa che l’ha finora condotta ad essere la quinta forza del campionato. Per l’occasione, i biancoazzurri allenati da mister Calabro dovranno fare a meno di tre elementi. Saranno fuori per infortunio Casadei e Faisca, mentre Albertini dovrà scontare un turno di squalifica. La quarta piazza, occupata al momento dalla Juve Stabia, dista solo un punto.  Presentarsi ai nastri di partenza dei playoff nella migliore posizione possibile è fondamentale. Alla vigilia del campionato nessuno avrebbe chiesto e si sarebbe aspettato che questa squadra potesse arrivare fra le prime cinque. Ma si sa, l’appetito vien mangiando. E allora aspettiamoci una bella gara, con il Francavilla che proverà a far sua la gara.  Arbitra Roberto Meraviglia della sezione di Pistoia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.