Occhio ai numeri, Paganese salva se il campionato finisse ora

Distacco largo sull’Akragas ultimo

In molti potrebbero storcere il naso, ma la realtà dei fatti ci parla di una Paganese già salva col quart’ultimo posto in graduatoria. Sembra difficile da credere, ma la rapida debacle dell’Akragas permetterebbe agli azzurrostellati di guadagnare la permanenza nella categoria senza passare dai play out. Andiamo a scoprire il perché.

Il regolamento recita che “La squadra 19a classificata al termine della regular season retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco in classifica dalla squadra 16a sia superiore a 8 punti.”

Andando quindi ad applicare quanto letto sulla classifica del Girone C, si nota come il distacco fra Paganese e Akragas sia di 16 punti. Ampiamente superiore al minimo consentito. Di conseguenza se i giochi si chiudessero oggi, i campani potrebbero festeggiare la tanto ambita salvezza.

Un traguardo però difficile da raggiungere, siccome in zona play out la lotta è a dir poco ardua. Fidelis Andria e Fondi infatti non vorranno essere affatto vittime sacrificali e cercheranno in tutti i modi di scavalcare gli uomini allenati da mister De Sanzo. Tre squadre raccolte in soli 2 punti ed una graduatoria  che potrebbe essere stravolta già partendo dal prossimo week end. Con Paganese e Fondi impegnate in trasferta, rispettivamente con Monopoli e Casertana. Infine l’Andria ospita un Catanzaro in discesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.