Paganese – Akragas, prima gioia degli azzurrostellati al Torre

La Paganese ospita l’Akragas nella terza giornata di ritorno nel campionato di Serie C. Un autentico scontro salvezza, nel quale i padroni di casa partono favoriti soprattutto per le vicende societarie che stanno complicando la stagione ai siciliani. Ecco quanto accaduto durante i novanta minuti

Primo tempo

Partono forte gli azzurrostellati che segnano alla prima occasione utile. Un colpo di testa di Tascone su cross di Della Corte permette alla Paganese di passare in vantaggio. Rispondono gli ospiti con un tiro da posizione defilata di Carrotta. Sempre vivi i ragazzi allenati da mister Di Napoli che colpiscono la traversa con Salvemini. Tocca poi a Negro, subentrato all’infortunato Talamo, impegnare Vono dopo un buon assist di Scarpa. L’Akragas sembra spenta e si fa notare solo con un tiro debole di Vicente.

Secondo tempo

La girandola di cambi scuote una partita che si muove a ritmi bassi. È Russo a infiammare il match con un bel tiro che però si spegne alla destra del portiere avversario. Dall’altra parte Ngamba, entrato da pochi minuti, mette paura a Vono con un diagonale che il numero 1 riesce a deviare sull’out. Tripoli con una conclusione a volo costringe Gomis alla parata in volo. Al novantesimo salvataggio sulla linea di Meroni che non permette agli ospiti di trovare il pareggio.

Formazioni ufficiali:

Paganese (3-5-2): Gomis, Piana, Acampora, Meroni, Della Corte, Bensaja, Tascone, Picone, Scarpa, Cesaretti, Talamo (34′ Negro). All: Favo

Akragas: Vono, Scrugli, Dainese, Saitta, Pisani, Carrotta, Vicente, Navas, Russo, Salvemini, Gjuci. All: Di Napoli

Marcatori: 8′ Tascone

Ammonizioni: Bensaja, Vicente, Saitta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.