Pagani, “La Voce del Popolo”. Vol. 15 – Si può fare peggio di così?

Solo 7 punti raccolti in 11 giornate di campionato e nessuna vittoria al Marcello Torre. I numeri della Paganese dopo l’avvio di campionato sono a dir poco impietosi e non possono che giustificare al meglio l’ultimo posto in classifica. I campani condividono la coda della graduatoria con la Fidelis Andria, unica squadra capace di “tener testa” ai ragazzi di mister Favo. L’allenatore, subentrato a Matrecano, al momento non ha inciso, anzi potrebbe rischiare la panchina in caso di una nuova sconfitta sul campo del Siracusa. Al momento i presupposti non sono dei migliori, ed i numeri non aiutano per nulla gli azzurrostellati.

Una vittoria, ben 4 pareggi e tre sconfitte. Questo il rullino di marcia della Paganese fino ad oggi che “vanta” un rendimento pessimo fra le mura amiche. Qui i tifosi di casa non hanno mai avuto modo di esultare, tornando spesso e volentieri a casa con la coda fra le gamb. C’è bisogno di una svolta, e questa deve arrivare sotto tutti i punti di vista. Da un attacco chiamato a riscattarsi dopo le pochissime reti segnate nei primi due mesi di campionato (appena 7) passando per una difesa molto incerta, con il solito Gomis chiamato agli straordinari. Insomma, c’è solo da lavorare affinché questa stagione non dia nuove delusioni. Con una squadra che rischia di farsi risucchiare dalla lotta per non retrocedere in un campionato che doveva essere quello della consacrazione, ma che pian piano si sta trasformando in un incubo.

A Siracusa ipotizzando l’undici titolare

Tutti a disposizione per mister Favo per la difficile trasferta e qualche dubbio di formazione. Dopo l’ultima gara al Marcello Torre, l’allenatore potrebbe decidere di non confermare l’undici visto con il Monopoli. A farne le spese uno fra Regolanti e Talamo, entrambi schierato nel quartetto avanzato sabato scorso. Baccolo dovrebbe infatti tornare a giocare dal primo minuto, ed uno dei due perni offensivi potrebbe accomodarsi in panchina.

Solita staffetta quindi lì davanti, con Scarpa che a sorpresa potrebbe essere escluso dalla formazione titolare se i due calciatori sopra citati dovessero essere confermati in campo.

Queste quindi le ultime news in vista della gara della Paganese con il Siracusa. Una gara fondamentale per il proseguo di questa strana, se non stranissima, stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.