Pisa – Calcio Chiese 9-0 | Eusepi e Negro sugli scudi

Doppietta per il bomber di ritorno

Il Pisa ha rotto definitivamente il ghiaccio con la stagione 2017-2018. La squadra di Gautieri ha disputato nel tardo pomeriggio di oggi la prima amichevole. Avversario di giornata i dilettanti del Calcio Chiese. Curiosamente la sfida è terminata con lo stesso punteggio di un anno: 9-0.

Sul terreno del Campo Grilli Mannini e compagni hanno effettuato una buona sgambata. I nerazzurri hanno cercato di proporre sul campo i primi dettami tecnici impostati da Gautieri nei primi quattro giorni di ritiro. 5 gol nel primo tempo, con Eusepi e Negro sugli scudi. Il bomber tornato dal prestito all’Avellino è apparso tra i più in forma, sia fisica che mentale. L’estroso attaccante giunto dal Matera invece ha fatto vedere qualche colpo interessante, confermandosi quel guastatore della linea offensiva che necessitava il Pisa per il salto di qualità.

Nel secondo tempo la squadra è stata totalmente rivoluzionata, e sono arrivati altri 4 gol. In evidenza Cuppone in attacco e la linea mediana formata da Zammarini, Di Quinzio e Sanseverino.

Il tabellino

Pisa – Calcio Chiese 9-0

PISA primo tempo (4-3-3): Cardelli; Mannini, Ingrosso, Polverini, Longhi; Verna, Gucher, Angiulli; Peralta, Eusepi, Negro.
PISA secondo tempo: Petkovic; Birindelli, Salvi, Carillo, Favale; Izzillo, Sanseverino, Di Quinzio; Zammarini, Giani (27’ Masucci), Cuppone. A disp. Nacci. All. Gautieri.

CALCIOCHIESE: Angeli, Ferrari, Gabusi, Zaninelli, Care, Hoxha, Saidi, Donati, Grassi, Risatti, Calcari. Nella ripresa anche Marcenzi, Essabr, Donati, Bianchi, Melzani, Brunori, Giacomolli. All. Berardi.

ARBITRO: Meleleo di Casarano (Mabara-Zaninetti).
RETI: pt 6’ Negro, 26’ Eusepi, 34’ Negro, 38’ Peralta, 42’ Eusepi; st 18’ Di Quinzio, 34’ Masucci, 37’ Carillo, 45’ Cuppone.

NOTE: giornata calda, terreno in perfette condizioni, spettatori oltre 200. Al 35’ st Di Quinzio calcia alto un rigore.

La cronaca

La gara parte ad un ritmo molto blando. Lentamente i nerazzurri alzano i giri del loro motore, evidenziando la proverbiale ‘gamba piena’ dei primi giorni di preparazione. Il primo sussulto è di Verna, che di testa chiama alla parata Angeli. Al 6′ Negro riesce a sbloccare la partita, e nei minuti successivi si mette in evidenza Eusepi con sponde e tagli interessanti e convincenti.

Proprio il centravanti al 26′ piazza la zampata del 2-0. Trascorrono altri otto minuti e Negro sigla la sua doppietta personale raccogliendo un ottimo spunto di Peralta. Proprio l’esterno si prende tutta la scena pochi minuti scambiandosi i ruoli con l’ex Matera, che lo mette davanti alla porta per il 4-0. Al 42′ Eusepi di testa chiude la prima frazione sul 5-0.

Nel secondo tempo turnover totale per il Pisa. Subito Cuppone sfiora il sesto gol in due occasioni con due belle girate in area di rigore. Al 17′ Zammarini crossa in mezzo, il portiere avversario sbaglia l’uscita e Di Quinzio deve soltanto spingere in rete il tap-in. Al 23′ si fa vedere Birindelli con una discesa prepotente sulla fascia, che si conclude con una conclusione che si stampa sulla traversa. A dieci minuti dal triplice fischio Masucci appone la sua firma con un guizzo di testa, ed un minuto dopo Di Quinzio spara lontano un calcio di rigore da lui stesso procurato. L’amichevole termina con le zampate di Carillo e Cuppone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.