Play-off Serie C: Sambenedettese-Cosenza 0-2 e calabresi in semifinale

Sambenedettese-Cosenza 0-2: i calabresi sono perfetti per 90 minuti. Si difendono e ripartono colpendo. La squadra di Braglia va in semifinale con il SudTirol.

Sambenedettese-Cosenza primo tempo

La Samb deve vincere e in avvio ci provano prima Bellomo con un’azione personale poi Marchi con un tiro velleitario. Al 7′ però gli ospiti passano. Okereke pesca dalla parte opposta Tutino che scarica per Mungo che segna. Al 20′ tenta March Palmiero sbaglia ma Gelonese conclude alto. Al 24′ Perina esce di esta Okereke temporeggia e Miceli chiude. Al 33′ Bruccini segna un gran gol ma c’è fuorigioco. Al 36′, Bellomo serve Miracoli che si gira e calcia alto.  Al 40′ ci prova Bove da fuori mentre al 44′ Bellomo effettua un unnel e in area conclude sull’esterno.

Sambenedetese-Cosenza ripresa

La Samb non può perdere tempo ma al 4′ è Palmiero che impegna Perina. Al 6′ imcata per D’Orazio che subisce fallo da Patti. La Samb riparte, ma l’angolo conquistato non viene concesso.  Al 10′ Bove prova qualcosa a metà tra un tiro e un cross. Moriero cambia più volte modulo ed entra anche Vittorio Esposito che non giocava a 2 mesi. I marchigiani collezionano corner ma Tutino al 31′ in contropiede è atterrato in area da Perina. Baclet trasforma e chiude i conti. E’ ininfluente la girandola di cambi. Al 43′ è bravo Perina a bloccare un tiro di Perez, mentre nel recupero Dermaku toglie a Rapisarda a botta sicura anche il gol della bandiera.

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Perina; Conson, Miceli, Patti (80′ Tomi); Rapisarda, Gelonese, Bove (56′ Esposito), Marchi, Valente (80′ Stanco); Bellomo, Miracoli (88′ Di Massimo) A disp. Raccichini, Ceka, Mattia, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Filoia, Aridità All. Moriero

COSENZA (3-5-2) Saracco; Idda, Camigliano, Dermaku; Corsi, Bruccini, Palmiero (82′ Loviso), Mungo (69′ Calamai), D’Orazio (82′ Ramos); Okereke (56′ Baclet), Tutino (82′ Perez) A disp. Zommers, Pasqualoni, Boniotti, Trovato, Pascali, Braglia All. Braglia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.