Padova corsaro al ‘Riviera’. Samb battuta nel finale

Si è disputata la quinta giornata del campionato di Serie C girone B

Allo stadio ‘Riviera Delle Palme’ di San Benedetto si sono affrontate la Sambenedettese ed il Padova. Padroni di casa reduci dalla sconfitta nel derby e desiderosi di riprendere la marcia verso i piani alti della classifica. Il Padova è reduce dal pareggio con il Vicenza e desideroso di accomodarsi al tavolo dei grandi.

Pronti via, al 5′ Capello rischia di portare subito gli ospiti in vantaggio, Aridità si oppone. Al 9′ è un colpo di testa di Pulzetti a mettere i brividi agli uomini di Moriero, palla a fil palo. Al 19′ sempre gli ospiti. Destro secco di Belingheri, Aridità blocca.

Prima parte del match giocato a ritmi alti, Padova più concreto della Sambenedettese.

23′ Bindi sbaglia il rinvio e regala palla a Miracoli. Ma il suo tiro di destro termina addosso al portiere! Seconda metà del primo tempo con le difese che riescono ad annullare i rispettivi attacchi. Difficile trovare spazi, il Padova punta sulla manovra collettiva, mentre la Samb sulle ripartenze. Infatti la prima frazione termina a reti inviolate dopo un minuto di recupero.

L’inizio della ripresa segue la falsa riga del primo. Dopo 10′ i due allenatori iniziano una girandola di sostituzioni. Solo al 55′ primo brivido del match. Tomi su punizione impegna Bindi. 58′ ancora Sambenedettese con Esposito, ancora risposta di Bindi in angolo. 75′ tiro velleitario di Valente termina sul fondo.

77′ risponde il Padova, ma il tiro dal limite di Pulzetti si perde ampiamente a lato.

Quando la gara sembra avviarsi ad uno scialbo 0-0, arriva l’episodio che la sblocca. 80esimo minuto, da azione d’angolo Cappelletti svetta più alto di tutti e batte Aridità!

La Sambenedettese non riesce nei minuti finali a rendersi pericolosa. Il colpo dei biancoscudati è stato da ko. Dopo tre minuti di recupero termina il match. Padova che espugna San Benedetto con un episodio favorevole. Samb che rimedia la seconda sconfitta in pochi giorni.

TABELLINO DEL MATCH

Sambenedettese-Padova 0-1

80′ Cappelletti (P)

SAMBENEDETTESE (4-3-3): 33 Aridità; 5 Mattia, 2 Conson, 32 Patti, 30 Tomi; 4 Gelonese (85′ Troianiello), 8 Bove, 21 Vallocchia; 7 Di Massimo (52′ Valente), 26 Miracoli (86′ Sorrentino), 10 Esposito (85′ Bacinovic). A disposizione: 1 Pegorin, 3 Ceka, 14 Rapidarda, 6 Miceli, 11 Troianiello, 23 Bacinovic, 9 Sorrentino, 13 Di Pasquale, 18 Candellori, 19 Valente, 24 Di Cecco, 29 Damonte. All: F. Moriero.

PADOVA (4-3-1-2): Bindi; Madonna, Cappelletti, Trevisan, Contessa; Mandorlini (66′ De Risio), Pinzi, Pulzetti (93′ Serena); Capello (57′ Candido); Guidone (93′ Russo), Belingheri (57′ Chinellato). A disposizione: Merelli, Zambataro, Russo, Ravanelli, Zivkov, De Risio, Serena, Chinellato, Marcandella, Cisco, Candido. All. Bisoli

Arbitro: Luca Massimi della sezione di Termoli

Ammoniti: 21′ Tomi, 53′ Pinzi,

Espulsi:

RAFFAELE PISANIELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.