Serie C, 27^ giornata: Pisa-Lucchese 0-1 |Cecchini nella ripresa condanna i nerazzurri

La presentazione del match

Pisa e Lucchese si affrontano nel 27° turno del girone A di Serie C. Un derby molto sentito tra le due squadre a cui arrivano meglio i padroni di casa che hanno vinto all’ultimo secondo nell’ultimo turno per 4-3 sul campo dell’Arzachena. La Lucchese invece è reduce dallo scialbo 0-0 casalingo contro il Cuneo e al momento si trova in zona play out con 27 punti.

La cronaca

PRIMO TEMPO– Atmosfera calda sugli spalti, ma temperature freddissime oggi in tutta Italia. Parte bene il Pisa che conquista subito un angolo ma dalla bandierina il colpo di testa di Lisuzzo finisce a lato. Altra buona occasione per i nerazzurri al 13′ con Negro che dopo un dribbling al limite dell’area calcia fuori di poco con il sinistro.

Al 17′ rete annullata a Masucci per fuorigioco, gara comunque equilibrata con un leggero predominio del Pisa. Gara che con il passare dei minuti è un po’ calata di ritmo, equilibrio totale in campo. Su un disimpegnato errato della Lucchese ottima occasione di due contro uno per il Pisa ma Di Quinzio sbaglia il passaggio.

Ancora Di Quinzio protagonista dopo un cross dalla destra di Masucci ma la sua conclusione viene stoppata in angolo da Capuano. Buon momento ora per i padroni di casa quando siamo giunti al 42′. Senza altre emozioni e senza recupero termina sullo 0-0 il primo tempo.

SECONDO TEMPO- Come era successo al Pisa nel primo tempo questa volta è la Lucchese a conquistare subito un angolo dal quale però non accade nulla di importante. Partita un po’ più energica rispetto al primo tempo in questo inizio ripresa, di occasioni nitide però ancora niente.

All’ improvviso però arriva dal nulla il vantaggio della Lucchese! Al 53′ è Cecchini a trovare un gran sinistro incrociato che batte Voltolini, ospiti in avanti all’Arena. Reazione veemente però del Pisa che ora sta attaccando con rabbia subito dopo il gol: è Gucher in due occasioni a sfiorare il pareggio ma la palla termina in angolo.

Il Pisa ci prova ma per ora di occasioni grosse nemmeno l’ombra: in precedenza una punizione dalla destra di Giannone trova la respinta di Albertoni che successivamente sarà ammonito per perdita di tempo. La Lucchese gestisce il vantaggio difendendosi con ordine e limitando le offensive nerazzurre.

Giunti all’85’ la Lucchese mantiene il vantaggio di 1-0: incredibile occasione però per Eusepi che lanciato davanti al portiere però si fa chiudere dai due centrali rossoneri. Al 90′ sfortunato Mannini che dopo un rimpallo non riesce a battere a rete. Dopo 4′ di recupero l’arbitro fischia la fine del match: a sorpresa è la Lucchese a vincere all’Arena in questo sentitissimo derby del foro. Con questo successo i rossoneri si portano a 30 punti mentre il Pisa resta fermo a 47.

Il tabellino

Pisa (4-2-3-1): Voltolini, Mannini, Lisuzzo, Sabotic, Filippini; Gucher, Izzillo (56′ Izzillo); Giannone (85′ Sainz Maza), Negro (56′ Ferrante), Di Quinzio (76′ Setola); Masucci (76′ Eusepi). All. Pazienza

Lucchese (3-5-2): Albertoni, Capuano, Bertoncini, Espeche; Cecchini, Arrigoni, Damiani, Russu, Buratto; Fanucchi, Bortolussi (87′ Baroni). All. Lopez

Reti: 53′ Cecchini (L)

Ammoniti: 55′ Masucci (P), 59′ Bertoncini (L), 68′ Albertoni (L), 81′ Sabotic (P)

Note: arbitro Prontera di Bologna | Angoli 11-2 (5-1)| Recupero 0′-4′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.