Serie C, 37^ giornata: Arezzo-Pisa 1-0 | Moscardelli punisce i nerazzurri che chiudono terzi

La presentazione del match

Nell’ultima gara stagionale del Pisa (i nerazzurri riposano all’ultima giornata) di fronte c’è l’Arezzo che nonostante la penalizzazione ha dimostrato di essere più che mai vivo. Il Pisa ormai certo quanto meno del terzo posto è reduce dal 3-1 contro il Pontedera, l’Arezzo invece aveva pareggiato 0-0 a Prato.

La Cronaca

PRIMO TEMPO– Un avvio abbastanza lento delle due squadre che nei primi minuti si studiano. La prima vera occasione è dell’Arezzo al 18′ quando Moscardelli si divora un gol davanti a Voltolini. Al 22′ ancora Arezzo pericoloso con Muscat ma nulla di fatto. Al 37′ miracolo do Voltolini che salva ancora sul solito Msoscardelli.

Senza recupero si chiude sul risultato di 0-0 una non bellissima prima frazione, sicuramente meglio l’Arezzo, Pisa troppo blando e inconcludente in avanti, sino a qui una giornata no anche se il risultato resta sempre apertissimo.

SECONDO TEMPO– La ripresa si apre con il meritato vantaggio amaranto: questa volta Moscardelli sfrutta al meglio con il sinistro sotto la traversa una distrazione della retroguardia pisana, 1-0 il risultato al 50′.

Il Pisa non si sveglia e continua a soffrire il gioco dell’Arezzo, con il passare dei minuti però la gara si spegne completamente. Una delle ultime emozioni è un bel destro di Mannini all’ 81′ respinto in corner da un attento Ferrari. Negli ultimi secondi i nerazzurri ci provano ma non riescono a rendersi pericolosi.

Senza altre emozioni si chiude 1-0 una classica gara di fine stagione dove le motivazioni hanno fatto la differenza. Decisivo Moscardelli ad inizio ripresa, con questo successo gli amaranto si portano a 34 punti in attesa dei ricorsi mentre il Pisa chiude al 3° posto con 61 punti.

Il Tabellino

Arezzo (4-3-1-2): Ferrari, Luciani (90′ Talarico), Muscat, Varga, Semprini; Lulli (85′ Yebli), De Feudis, Cenetti; Foglia (68′ Della Giovanna); Cutolo, Moscardelli. All. Pavanel

Pisa (4-4-2): Voltolini, Birindelli, Lisuzzo (46′ Sabotic), Ingrosso, Cagnano; Lisi (66′ Giannone), Izzillo (84′ Sainz Maza), Maltese, Di Quinzio (58′ Mannini); Masucci, Ferrante (67′ Negro). All. Petrone

Reti: 50′ Moscardelli (A)

Ammoniti: /

Note: arbitro Amabile di Vicenza | Angoli 3-5 | Recupero 0′ – 3′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.