Serie C: chi riuscirà a guadagnarsi il palcoscenico della Serie B?

Il Consiglio Federale nei giorni scorsi ha ufficializzato la promozione di tre squadre in Serie B: Reggina, Monza e Vicenza.

Ora i tifosi non vedono l’ora di assistere ai playoff per scoprire la quarta squadra che riuscirà a guadagnarsi il palcoscenico della Serie B. Gli spareggi partiranno il prossimo 1 luglio e termiranno con la finale, il 22 luglio.

Piacenza, Modena, Arezzo, Pontedera, Vibonese e Pro Patria non parteciperanno per i costi relativi al protocollo sanitario. Il Bari di Vivarini è la candidata principale al salto in Serie B. L’inizio di stagione complicato ha frenato la squadra pugliese, ma il club di De Laurentiis con il nuovo allenatore può puntare alla promozione. L’ex tecnico di Ascoli ed Empoli è riuscito a dare un identità di gioco alla squadra.

Poi c’è il Monopoli, terzo in classifica, con una rosa pronta ad affrontare queste sfide importanti. Il Potenza cercherà di ottenere questo traguardo importante. I lucani sono un club molto solido e può sognare in grande.

Anche Ternana e Catania proveranno ad affrontare nel migliore dei modi queste gare secche. È stata una stagione altalenante, quindi proveranno a riscattarsi. Non bisogna dimenticare che c’è il Teramo, squadra dal valore tecnico importante. Gli abruzzesi allenati da Tedino, cercheranno di lottare fino alla fine nella bagarre playoff.

Avellino e Virtus Francavilla hanno deluso le aspettative dei tifosi e avranno l’opportunità di rimettersi in gioco.

Antonio Brandimarte

Ho 20 anni e sono diplomato in ragioneria. Studio scienze della comunicazione presso l'università della Calabria. Il mio obiettivo è quello di diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.