Serie C, Pisa: Izzillo, un centrocampista con licenza di uccidere

Il record di gol l’anno scorso alla Juve Stabia

Nicolas Izzillo è l’ultimo innesto, in ordine di tempo, nella metà campo del Pisa. Il suo cartellino è stato acquistato dalla Juve Stabia, squadra con cui ha disputato la scorsa stagione di Lega Pro. La mezzala arriva a Pisa con un contratto triennale, che certifica la forte convinzione nella dirigenza nerazzurra di aver trovato un valido rinforzo per la sua rosa.

Con le vespe stabiesi in totale ha trascorso un anno e mezzo: arrivato a gennaio del 2016, ha trovato la definitiva consacrazione nell’annata 2016-2017. La Juve Stabia, soprattutto nella prima parte dello scorso campionato, ha disputato un campionato di vertice. I gialloblu si sono mostrati come la squadra rivelazione del Girone C fino a Natale, ed Izzillo in particolare ha fatto la differenza in molti frangenti.

Mister Fontana lo ha schierato principalmente nel ruolo di interno, destro o sinistro, di metà campo. Dotato di una buona rapidità di pensiero e di esecuzione, le sue peculiarità sono il tiro da fuori e l’inserimento alle spalle delle punte. Non è un regista puro, né un trequartista con doti da rifinitore. E’ il classico guastatore della metà campo, con un tasso tecnico però superiore alla media.

Nelle 31 presenze messe a referto nello scorso campionato, sono stati ben 7 i gol messi a segno. Quasi tutti sfruttando il suo destro potente da fuori area: certamente una caratteristica che a Pisa non si vede in un centrocampista da troppo tempo. In particolare da segnalare la doppietta rifilata al Catania il 22 dicembre scorso. Delle 28 presenze raccolte, ben 27 sono state dal primo minuto.

Il Pisa quindi si è assicurato un 23enne già pronto per lasciare il segno su un grande palcoscenico quale quello dell’Arena Garibaldi. Nelle gerarchie di Carmine Gautieri partiranno tutti allo stesso livello: Izzillo potrà giocarsi le chances di conquistare un posto da titolare nella mediana nerazzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.