Sorriso Samb: cinquina, playoff e l’esplosione di Mancuso!

Il rientro da Bolzano ha il sapore dolce della rivincita, e la truppa di Sanderra torna a San Benedetto con più di un motivo per sorridere. In primis dà un calcio alle critiche degli ultimi periodi, anche se, a ben vedere, un pò infondate; tralasciando la brutta sconfitta interna con il Forlì, perdere con Parma e Venezia ci può stare, crediamo! E nonostante ciò, il gruppo ha dimostrato di essere ancora vivo, di saper soffrire e lottare per un unico obiettivo comune: i playoff. E dopo la cinquina di domenica la Samb aspetta la gara con il Bassano con più ottimismo, tranquillità e consapevolezza nei propri mezzi. Ed in questo clima di ritrovata serenità, c’è colui che sta trascinando a suon di goal una squadra ed una città verso quell’obiettivo: Leonardo Mancuso. 18 reti realizzate in 28 partite, sbaragliando letteralmente la concorrenza di tutta la Legapro. E, a ben vedere, la definitiva esplosione è avvenuta proprio quest’anno ed in questa Samb, visto che, scorrendo la carriera degli ultimi 5 anni, erano solo 16 le reti messe a segno. Senz’altro c’è da ringraziare l’allora diesse Federico, che ebbe la fermezza di credere nel classe 92′, che ora lo sta ripagando ben oltre le aspettative. Passare da Catanzaro, con all’appello due reti, a 18 con la stagione ancora da terminare, porta a pensare che, se i rossoblù andranno a giocarsi le loro chance di salire attraverso i playoff, i tifosi e la squadra sanno di poter contare su un’arma in più.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.