La Lazio rimane sulla scia della Juventus e tiene aperta la lotta scudetto

Rimane in corsa la Lazio, con la vittoria in rimonta sulla Fiorentina tiene il passo della Juventus e torna a -4. Mattatori della serata i soliti Immobile e Luis Alberto che rispondono alla magia di Ribery del primo tempo.

Una prima frazione gestita bene dalla viola che passa in vantaggio dopo 25’ con Ribery che si inventa un capolavoro per battere Strakosha. La Lazio prova a trovare la via del pari ma si chiude con la Fiorentina avanti. Nella ripresa gli uomini di Simone Inzaghi non senza soffrire riescono a ribaltarla con un rigore di Ciro Immobile che tocca quota 28 gol in campionato. Quando la gara sembra indirizzata verso un pareggio ecco che Luis Alberto con un tiro dal limite infila Dragowski per il definitivo 2-1.

Lazio che si porta dunque ancora a -4 dalla Juventus e tiene viva una lotta scudetto che tanto ricorda quella di venti anni fa. Proprio queste due squadre si diedero battaglia fino all’ultima giornata con una Lazio capace di rimontare ben 9 punti alla Juventus si laureò campione d’Italia al fotofinish. I tifosi biancocelesti si augurano che l’epilogo possa essere uguale, quelli bianconeri opposto: chi avrà la meglio?

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.