Confederations Cup, gruppo B: Vidal e Vargas regalano 3 punti al Cile

Con la pausa dei campionati gli appassionati di calcio si stanno godendo la Confederations Cup. Dopo l’esordio di ieri della Russia che ha battuto 2-0 la Nuova Zelanda, oggi è toccato al Portogallo, che ha pareggiato con il Messico, e al Cile che sfida i campioni d’Africa del Camerun.

Parte fortissimo il Cile che nei primi 5′ crea tre occasioni da gol con Vargas, Fuenzalida e Vidal. Dopo un po’ i ritmi si allietano, ma il Cile è sempre lì che pressa e prova ad imbucare la difesa camerunese. Nonostante ciò in più occasioni il Camerun si fa vedere in avanti impensierendo Bravo, prima con Aboubakar e in seguito con Moukandjo.

Nel secondo più o meno la partita è la stessa. Tutto cambia a dieci minuti dalla fine con Vidal che su assist di Sanchez firma il vantaggio cileno. Al termine arriva anche il timbro di Edu Vargas che manda in paradiso la squadra di Pizzi.

Camerun (4-3-3): Ondoa; Mabouka, Ngadeu, Teikeu, Fai; Siani, Zambo Anguissa, Djoum; Bassogog, Aboubakar, Moukandjo.

Cile (4-4-2): Herrera; Isla, Jara, Medel, Beausejour; Fuenzalida, Aranguiz, Diaz, Vidal; Vargas, Puch.

Marcatori: Vidal, Vargas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.